Lunetta Savino

Lunetta Savino esordisce in teatro e dopo una lunga gavetta approda anche alla e televisione e al cinema, alternando ruoli comici e drammatici. Raggiunge la popolarità alla fine degli anni ‘90 con la serie “Un medico in famiglia”. Sempre per la televisione, sono da ricordare “Raccontami”,“Il figlio della luna”,“Il coraggio di Angela”, con il quale vince il Premio Flaiano, “E’ arrivata la felicità”, "Mennea-la freccia del Sud", che le vale un altro Premio Flaiano, e la magistrale interpretazione nel film record di ascolti "Felicia Impastato", dove veste i panni della coraggiosa madre di Peppino. Per quanto riguarda il cinema abbiamo potuto apprezzarla nei film di Cristina Comencini che la vuole nel cast prima di “Matrimoni” e poi di “Liberate i pesci”: entrambe le prove valgono a Lunetta una nomination come miglior attrice non protagonista ai Nastri d'argento (2000), e per “Matrimoni” ottiene la candidatura anche ai David di Donatello. Lavora anche con Giulio Manfredonia che la dirige in “Se fossi in te” e in “Tutto tutto, niente niente”. Il suo talento eclettico la porterà a lavorare anche con Ferzan Ozpetek in “Saturno contro” e in “Mine vaganti”, grazie al quale ottiene il Nastro d’Argento come miglior attrice non protagonista (2010). Inarrestabile, non dimentica però il suo amore per il teatro; negli ultimi anni la ricordiamo in “Casa di bambola - L'altra Nora” di Ibsen con la regia di Leo Muscato, grazie al quale vince il premio Gassmann come miglior attrice. Ha suscitato grande emozione presso il pubblico e la critica con il monologo drammatico “Tina fai presto” scritto e diretto da Massimo Andrei; inaspettata la sua interpretazione in “Intrattenimento violento” di Eleonora Danco, in “Due di noi” sempre con la regia di Leo Muscato e in “Grand Guignol all’Italiana”, diretto da Alessandro D’Alatri. Attrice dai mille volti, Lunetta Savino si contraddistingue anche per il suo grande impegno in ambito sociale, tra le fondatrici del movimento “Se non ora quando”, è scesa in piazza per difendere il valore della dignità delle donne.      
Cinema
YearTitleDirector
2014SCUSATE SE ESISTOR. Milani
2013IO ARLECCHINOG. Pasotti, M. Bini
2012FIABESCHI TORNA A CASAM. Mazzotta
2012TUTTO TUTTO NIENTE NIENTEG.Manfredonia
2010BAR SPORTM. Martelli
2009OGGI SPOSIL. Lucini
2009MINE VAGANTIF. Ozpetek
2006SATURNO CONTROF. Ozpetek
2005MAI + COME PRIMAG. Campiotti
2001AMORE CON LA S MAIUSCOLAP. Costella
2000SE FOSSI IN TEG. Manfredonia
2000VIVA LA SCIMMIAM. Colli
1999LIBERATE I PESCIC. Comencini
1998MATRIMONIC. Comencini
1997CUCCIOLON. Parenti
1985MI MANDA PICONEN. Loy
1984CHI MI AIUTAV. Zecca
1984JUXE BOXAllievi scuola Gaumont
1983GROGF. Laudadio
TV
YearTitleDirector
2017IL FULGORE DI DONYP. Avati
2017E' ARRIVATA LA FELICITA' 2-in lavorazioneF. Vicario
2016FELICIA IMPASTATOG. Albano
2014MENNEAR. Tognazzi
2014FUORICLASSER. Donna
2014È ARRIVATA LA FELICITÀR. Milani
2009DUE MAMMA DI TROPPOA. Grimaldi
2009DUE MAMME DI TROPPO 2A. Grimaldi
2007RACCONTAMIR. Donna, T. Aristarco
2007IL CORAGGIO DI ANGELAL. Manuzzi
2007RACCONTAMI 2R. Donna, T. Aristarco
2006IL FIGLIO DELLA LUNAG. Albano
2006UN MEDICO IN FAMIGLIA 5
2002UN MEDICO IN FAMIGLIA 3C. Norza e I. Leoni
2000IL BELLO DELLE DONNEM. Ponzi, G. Soldati, L. Parisi
1999INVIATI SPECIALIF. Laudadio
1998UN MEDICO IN FAMIGLIA 2R. Donna e T. Aristarco
1997UN MEDICO IN FAMIGLIAA. Di Francisca e R. Donna
1996GELATO AL LIMONEM. Salvi
1992MI MANDA LUBRANOG. Cammarota
1987FARSA con Franco Franchi e Ciccio Ingrassia
1985AEROPORTO INTERNAZIONALEP. Poeti
1982STORIE DI MOZZICONIN.Fabbri
Theater
YearTitleDirector
2015GRAND GUIGNOL ALL'ITALIANAA. D'Alatri
2013DUE DI NOIL. Muscato
2012INTRATTENIMENTO VIOLENTOE. Danco
2011DUE DI NOIL. Muscato
2010BENE MIO CORE MIO di Edoardo De FilippoB. Colella
200945 GIRI DI PAROLE D’AMOREP. Bessegato
2008CASA DI BAMBOLA/L’ALTRA NORAL. Muscato
2007CASA DI BAMBOLA/L’ALTRA NORAL. Muscato
2003TINA FAI PRESTOM. Andrei
2002CALIFORNIA SUITE con Neri MarcorèN. Venturini
2001MONOLOGHI DELLA VAGINAEve Ensler
1998LE SORELLE MATERASSI di F. StorelliM. A. Romano
1997PROVA ORALE PER MEMBRI ESTERNIC. Grimaldi
1995IL PADRE, IL SORCIO E LO SPIRITO SANTOG. Rocca
1994MEDEA, 24 FEMMENA D’ONOREA. Capuano
1992UN BRUTTO DIFETTOM. Scarpetta
1988L’ULTIMO TRENO DI Chiem Van HouveningeF. Capitano
1987COME FINI’ DON FERDINANDO RUOPPOLOP. De Filippo
1985IL MERCANTE DI VENEZIAF. Ricordi
1985NON E’ VERO MA CI CREDOP. De Filippo
1984UNA MORALE DA CANIF. Wedekind
1983CAVALIERI SENZA PATRIA di A. BeanU. Gregoretti
1981MACBETHE. Marcucci
1980L’AVVENTURA DEL TEATROF. Macedonio
Short Movies
YearTitleDirector
2013LA FUGAM. Croci
Awards
YearAwardMovie / OperaDirector
2015PREMIO FLAIANOMENNEA-LA FRECCIA DEL SUDR. Tognazzi
2010NASTRO D'ARGENTO-miglior attrice non protagonistaMINE VAGANTIF. Ozpetek
2008PREMIO FLAIANOIL CORAGGIO DI ANGELAL. Manuzzi