Alessandra Airò

Classe 1984. Pugliese di nascita ma romana d’adozione, nel 2010 – dopo essersi fatta influenzare dall’energia camaleontica del Central Saint Martins College of Art and Design di Londra - lancia Little Snob Thing. Scrive per Style.it del gruppo Condé Nast prima di arrivare nel 2013 in Mondadori come It-blog della rivista Grazia. Collabora costantemente con brand come Louis Vuitton, Chanel, Fendi, Nike e L’Oreal. Follemente innamorata della magia del cinema segue con il corpo e con la mente - da anni - il Festival di Venezia e il Festival de Cannes. Sta lavorando al suo primo romanzo.